ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA

Il reparto diretto dal dott. Renato Laforgia, è ubicato al primo piano della struttura ospedaliera e dispone di 32 posti letto.

Informazioni

Medico Responsabile

dott. Renato Laforgia

Medici Strutturati

dott.Giovanni Zambonin
dott.ssa Alessandra Monno
dott.ssa Paola Damato
dott. Giuseppe Lorusso
dott. Aldo Casto
dott.ssa Amalia Acquafredda
dott. Attilio Motola

Medici Consulenti

dott. Nicola Petruzzellis
dott. Francesco S. Tripaldella
dott. Domenico Laghezza
dott. Giovanni Ippolito
dott. Giuseppe Sforza
dott. Antonio Bruno

Caposala

Bellacosa Maria

Posti Letto

32

Ubicazione

Primo Piano

Orario visite parenti

Feriali: 13:00 – 14:00 e 18:45 – 20:00
Festivi: 11:30 – 13:00 e 18:45 – 20:00

Orario medicazioni

Martedì e Giovedì dalle 11:00 alle 13:00
(per 30gg dall’intervento)

Recapiti

Segreteria: 080.5075900
Stanza Medici: 080.5076512
(dalle 13:00 alle 14:00)
Caposala: 080.5075842
(dalle 12:00 alle 13:00)

img-repar2ti-18

Prestazioni

  • Trattamento dell’artrosi dell’anca, della spalla e del ginocchio con protesi articolari moderne ma di decennale affidabilità
  • Interventi di revisione per protesi mobilizzate di anca, spalla, ginocchio
  • Patologie della spalla: lesioni della cuffia dei rotatori, capsulite adesiva, periartrite scapolo-omerale, instabilità e lussazione recidivante, lussazione acromio-claveare, tutte eseguite in Artroscopia (tecnica mini-invasiva)
  • Patologie del ginocchio: lesioni meniscali e dei legamenti crociati, tutti eseguiti in Artroscopia (tecnica mini-invasiva)
  • Patologie della colonna vertebrale: Ernie del disco, stenosi/instabilità vertebrali con tecniche di stabilizzazione a radiofrequenza (mini invasiva)
  • Patologie del piede: alluce valgo (anche con tecnica mini-invasiva), piede piatto, dita a martello, artrosi ed instabilità sottoastragalica
  • Fratture semplici e complesse dell’arto superiore, inferiore e della colonna vertebrale
  • Patologie della mano: Tunnel carpale, dito a scatto, Sindrome di De Quervain

Modalità di accesso alle prestazioni

Previa visita specialistica, ricovero con impegnativa del medico curante


Dopo la visita specialistica il paziente viene avviato al pre-ricovero per un percorso clinico/diagnostico di preparazione all’intervento.
Le stanze di degenza sono provviste di due letti, bagno e dotate di apparecchio tv.

All’interno della struttura del Mater Dei Hospital sono disponibili 4 postazioni tecniche di emodialisi per pazienti ricoverati che necessitano di dialisi.

INIZIA A DIGITARE E PRIMI INVIO PER LA RICERCA